Fare Poesia
di Silvana Urna

pagina precedente
Home Page

Ecco l'itinerario metodologico da me seguito per avviare gli alunni delle mie classi (V A e V B del plesso San Leonardo) alla produzione di testi poetici.  Alcune poesie si possono leggere andando alla pagina Piccoli Poeti.

1° Momento

  1. Lettura espressiva di testi poetici.
  2. Comprensione del contenuto dei testi (pensieri, sensazioni, immagini, sentimenti).
  3. Analisi del linguaggio (strofe, versi, rime, metafore, similitudini).
  4. Produzione di similitudini e metafore (es. luminoso come lo sguardo di un bambino, corre il tempo).

2° Momento

Dopo aver realizzato il lavoro sopra descritto, gli alunni avranno capito che la poesia si collega sempre ad immagini, pensieri, sensazioni, sentimenti.
Saranno invitati, allora, a costruire testi poetici utilizzando similitudini e metafore.
Il punto di partenza puņ essere dato da un nome, un aggettivo, un verbo, un enunciato minimo.  Si inviteranno gli alunni a chiudere gli occhi, a riflettere e a pensare intensamente alle immagini e alle sensazioni che l'argomento scelto provoca in lui, ad elencarle e a collegarle in modo da costruire un testo poetico minimo.

Esempio:

Punto di partenza Immagini, sensazioni
Le coccole
mamma
coccole
dolci
belle
angelo
sveglia
dolcemente

Testo: Le coccole

Le coccole
della mamma
sono dolci e
molto belle.
La mamma
la mattina
appare
come un angelo
svegliandomi dolcemente.

(Luciana Rosica)

 

tornasu.gif (401 byte)