Uso e Consumo dell'acqua

Al giorno d'oggi, il bisogno effettivo di acqua è valutato nella media mondiale di 500 metri cubi di acqua all'anno per abitante. Tale dato può addirittura superare i 1000 metri cubi di acqua all'anno per abitante nei paesi più sviluppati. Il consumo dell'acqua di cui parleremo si suddivide in: consumo civile e domestico e consumo alimentare dell'uomo. Si prevede che tra meno di un secolo tali cifre raddoppieranno. È significativo il fatto che nei paesi a basso reddito il 91 % dell'acqua presente viene utilizzata in agricoltura, mentre nei paesi ad alto reddito, definiti paesi sviluppati, la quantità di acqua impiegata in ambito agricolo è il 39 % del totale.
Il consumo industriale dell'acqua è rilevante soprattutto nei paesi industrializzati. In questo caso, il problema non è relativo alla scarsità dell'acqua ma al suo inquinamento: la maggior parte dell'acqua prelevata viene riciclata all'interno del sistema idrologico, ma più dell'85% di questa ritorna alla natura.
L'acqua non viene usata solo dall'uomo o dagli animali ma anche dalle piante attraverso la fotosintesi clorofilliana.