Poesia e canzone

Gruppo di discussione

Il poeta Maurizio Cucchi sorride all’idea "che certi cantautori siano fatti passare per i grandi poeti e musicisti del nostro tempo"; e il cantautore Francesco De Gregori tiene a precisare che "le canzoni non sono poesie" e che lui non si sente affatto un poeta. Eppure, nonostante la ritrosia dei diretti interessati, i critici (musicali e letterari) tendono continuamente a confrontare la poesia e la canzone, valorizzando somiglianze e differenze fra questi due generi per alcuni incomparabili.

Affrontiamo insieme queste tematiche per costruire un ritratto continuamente aggiornato di un fenomeno in evoluzione, quale quello della canzone d’autore, e comprenderne i significati culturali. In questo contesto ricerchiamo testimonianze sul valore poetico attribuibile o meno alla canzone e sull’impegno di questa forma espressiva nel comunicare contenuti che la pongano in stretta relazione con la realtà contemporanea. Costruiamo insieme questo ritratto e contribuiamo a modificarlo, come richiedono la vitalità linguistica e il quadro dell’attualità, di cui la canzone si fa interprete.

Scriveteci! L'indirizzo è: voltalab@tin.it

Torna all'inizio