Maestro russo di scacchi: simultanea con 25 giocatori


Sinnai Il grande maestro di scacchi Igor Efimov si esibirà in una partita simultanea con 25 giocatori sardi sabato alle 17 nella sala consiliare del municipio di Sinnai. L'eccezionale ospite nobiliterà così l'iniziativa della Scuola media "Luigi Amat" che ha nei suoi obiettivi l'insegnamento degli scacchi e che per questo ha organizzato un convegno. L'interessante incontro nella sala del Comune - sabato alle ore 9 - sarà aperto dalla relazione introduttiva del professor Marcello Perrone, consigliere nazionale della Federazione scacchistica italiana, che esporrà le linee programmatiche e le norme del rapporto fra scacchi e scuola. Degli aspetti didattici parlerà poi il professor Paolo Ligas del Coni provinciale. La professoressa Luisella Serra (di Sinnai) porterà una testimonianza diretta: «Scacchi in aula, esperienza vissuta». La pedagogista Maria Teresa Mearini illustrerà la metodologia di tale insegnamento. Dopo un dibattito, il convegno riprenderà alle 15,30 con la relazione del maestro della Fide Pierluigi Passerotti. E alle 17 lo spettacolare confronto del famoso scacchista russo con 25 diverse scacchiere.

Organizzato dal preside Nunzio Casu e dai suoi collaboratori della scuola, il convegno ha l'apporto della Fsi sarda, della Sovrintendenza scolastica e dei Provveditorati, del Coni, del Circolo scacchistico sinnaese, della Regione, della Provincia e del Comune.

(Si ringrazia l'U. S. per l'autorizzazione alla diffusione dell'articolo sul nostro sito)

caset.gif (1101 byte)