scegli una sezione

Dal territorio, alla storia alle tradizioni...

FESTE E SAGRE

Durante l’anno a Sinnai si celebrano feste e sagre molto   suggestive. Nel mese di giugno si rinnovano nella cittadina i tradizionali festeggiamenti per S.Vittoria, che ruotano intorno all’omonima chiesetta situata in un colle della zona ovest del paese. Nella seconda o terza domenica di luglio si festeggia S.Barbara, patrona della cittadina. Viene vissuta con intensa religiosità la festività dei Santissimi Cosma e Damiano celebrati il 26 Settembre. Questa tradizione si rinnova ogni anno dai tempi dell’arrivo in Sardegna dei frati Vittorini (XI sec.) . Grande anche la partecipazione popolare sia per la festa di S.Isidoro, celebrata a maggio, sia per S.Elena che si festeggia in agosto. Le feste alternano momenti di profonda religiosità con messe e processioni in costume tradizionale e momenti profani con lotterie, mostre di oggetti dell’artigianato tipico della zona, e vendita di piatti tipici.

 GASTRONOMIA

I dolci tipici di Sinnai sono a base di mandorle. Fra i dolci tipici che vengono preparati in occasione di feste e cerimonie religiose, vi sono: “ is pardulas” (le formaggelle), “su pan’e saba “ (il cui ingrediente principale è la sapa – una melassa  zuccherina ottenuta dal mosto del vino), “is  zippulas” (dolci fritti tipici delle feste carnevalizie), “is pabassinas” (il cui impasto è fatto con zucchero, mandorla, uva passa, canditi e acqua di fior  d’ arancio). Molto saporiti in particolare i “piricchittus sardus” (fatti con le uova , olio, lievito, farina , vanillina). Molti di questi dolci possono essere gustati durante la festa in onore dei Santi Cosma e  Damiano celebrata a Sinnai dal 24 al 28 settembre. Fra i piatti tipici ricordiamo la “ trattalia”, treccia di interiora di pecora e  la  gallinella ripiena “che si prepara a Pasqua con ingredienti semplici: zafferano, prezzemolo e sale. Fra i liquori il più tipico è il “mirto”. Un altro prodotto tradizionale è “su pani fattu a s’antiga” (pane fatto all’antica) che ai tempi della guerra le donne di casa facevano usando “su frammentu”.

 

fre-sin.gif (1134 byte)fre-des.gif (1145 byte)

  vai alla home page  
Scuola Media Statale "L. Amat" © 1998 Sinnai (CA)
web-apprentice: G. Cogoni