IL GATTO
TRASFORMATORE

 

VanessaFarci-a.JPG (123029 byte)

Rovistando fra le vecchie cose per cercare un abito per vestirmi a maschera, spostai una scatoletta di legno: era consumata dal tempo, si spaccò e il contenuto si rovesciò. C'era un gatto; appena lo vidi ,lo presi subito in braccio, lui era piccolo, era color miele e aveva le orecchie bianche, si mise a miagolare, lo misi in terra e gli diedi del latte, lo bevve tutto, io mi girai un attimo, lui non c'era più.
Lo cercai in tutti i posti, ma non lo trovai, entrata nella mia camera vidi che sopra il letto c'era un cuscino che parlava da solo, io impaurita lo toccai, ma lui mi disse di lasciarlo stare.VanessaFarci-b.JPG (147174 byte)


Uscii dalla stanza, andai in cucina, sopra il tavolo c'era una fruttiera che prima era vuota, dove adesso c'era una mela, lei era zitta, ma aveva le orecchie, la bocca, il naso. La mela dopo non c'era più, ma vicino a me c'era il gatto, che dalla bocca portò fuori una bacchetta e mi disse:
"Adesso mi trasformo!".
Si trasformò davvero in un tavolo che camminava, io rimasi a bocca aperta, poi si trasformò in una sedia, in una poltrona. Ritrasformatosi in gatto, lui mi disse:
"Che bravo che sono, vero!".

Io gli dissi se si poteva trasformare in una ragazzina, lui si trasformò:
era una ragazzina della mia età bionda, con gli occhi celesti, era molto bella, io non ero gelosa di lei per la sua bellezza, anzi andavamo molto d'accordo, era come una sorella, una amica.VanessaFarci-c.JPG (122415 byte)

Lei non si trasformava quasi mai, solo quando mi serviva qualcosa come quel giorno che volevo vedere una videocassetta. Avevo visto già tutte quelle che avevo e lui si trasformò in una cassetta che non avevo mai visto.

Vanessa Farci

Torna all'indice

CHI SONO?

Mi chiamo Vanessa Farci sono nata a Cagliari l'8-4-85.Ho tredici anni, quasi quattordici. Frequento la terza media nella sezione G della scuola L. Amat. Mi piace leggere, cantare e ascoltare musica. Le mie materie preferite sono l'italiano e l'inglese. Sono alta, robusta, ho gli occhi castani, i capelli castani. Lo sport che mi piace è il calcio.

Torna all'indice