15

GiornAmat

Lo gnomo nella foresta

Di Stefania Moi 1° G



Mi trovai in una foresta incantata piena di cespugli bassi e spinosi . Vidi un uccellino che canticchiava sopra un pino e, contento com'era, svolazzava di qua e di là. La foresta si trovava vicino ad un villaggio con tanta gente e tanti bambini che purtroppo erano tristi a causa dei briganti che entravano nelle loro case e portavano via tutto e qualche volta rubavano anche i bambini.

Io ero un bambino fortunato che ancora non ero stato rapito e, per sfuggire ai briganti, volli andare via di casa. Nella foresta incontrai uno gnomo molto dispettoso. Era molto basso e aveva i capelli color giallo- canarino dispettoso e apparentemente molto antipatico, ma in fondo buono e gentile. Era nella foresta perché doveva raccogliere erbe e bacche per curare la sua mamma malata già da molto tempo. La foresta era buia e cupa e c'era tanto silenzio………….

Mi accadde di precipitare in una buca molto profonda e mi risvegliai trovandomi in una casa tanto carina dove c'erano tanti dolci e tante delizie ma soprattutto tanti giocattoli di varie forme e di varie dimensioni: era la casa dello gnomo dispettoso. Quando mi ripresi dalla brutta caduta tornai nella foresta, ma qua passai una brutta avventura; al

Indice   Indice sezione