GiornAmat

7 agosto 1998 : a distanza  di soli dieci minuti 2 esplosioni distruggono le ambasciate americane di Nairobi in Kenya nella capitale della Tanzania.
Il primo attentato causa 222 morti (tra cui 12 diplomatici U.S.A) e oltre 4500 feriti, la seconda bomba causa 11 morti e oltre 85 feriti. Dietro gli attentati c'era Osama Bin laden.
18 ottobre 2000: nel porto di Aden (Yemen) un gommone con almeno 200 Kg di esplosivo, guidato da due terroristi suicidi, colpisce la fiancata del cacciatorpediniere americano "Uss Cole" 12 morti e 39 feriti.
11 settembre 2001: Le Torri Gemelle del World Trade Center vengono abbattute e un'ora dopo un'intera ala del Pentagono viene distrutta.
Queste notizie le abbiamo tratte dal giornale Panorama e abbiamo notato come gli attentati siano stati sempre pił gravi e come i terroristi non tengono in considerazione la vita delle persone, ma neanche la loro stessa vita.


Indice

>