GiornAmat

Paura di una guerra batteriologica.

Di Roberto Melis 2H


La paura che negli ultimi tempi incombe sul mondo è la guerra batteriologica! Se questa guerra avrà luogo moltissime persone innocenti moriranno. La guerra batteriologica consiste nel riprodurre batteri, virus e gas nocivi da mandare ai propri nemici per ucciderli. Molti di questi virus o batteri non esistono più ma la scienza ha le formule per riprodurli.
  Il carbonchio detto anche antrace è un'infezione della pelle causata dal batterio Bacillus Anthracis. L'uomo contrae la malattia per contatto con animali malati, per contatto con i loro prodotti ed escrementi o in questo caso attraverso il lancio del Bacillus Anthracis nell'aria. Gli effetti del carbonchio sono curabili solo se il contagio avviene per via cutanea cioè attraverso la pelle, la malattia non è curabile se il contagio avviene per via polmonare, cioè respirandola. Il vaiolo è una malattia che ha i sintomi di febbre alta e continue emorragie.
I fatti che stanno succedendo in America stanno coinvolgendo tutto il mondo. La paura di una guerra batteriologica sta crescendo di giorno in giorno, facendo aumentare i controlli sugli aerei e sugli uffici postali. Qui in Italia c'è gente che fa scherzi spedendo delle finte lettere all'Antrace.

Indice