GiornaAmat                                                                                             3

Tante scuole per una sola scelta!

di Alice Cappai

Fino ad oggi io e la mia classe abbiamo avuto la possibilità di visitare solo due istituti superiori: l'alberghiero e l'istituto tecnico commerciale. Entrambi molto belli e con strumenti moderni e educativi, che sicuramente rendono più piacevoli le ore scolastiche per i ragazzi.
Ogni ragazzo che è arrivato in terza media si è posto sicuramente il problema della scelta della scuola superiore.
Indagando tra amici e compagni ho notato che le cause che portano alla difficoltà di questa scelta sono:

  • Le amicizie che non si vogliono abbandonare;
  • L'influenza dei genitori e dei parenti;
  • L'insicurezza sulle proprie capacità;
  • La paura di trovarsi in un ambiente nuovo;
Infatti quando abbiamo fatto un collegamento on-line con altre scuole abbiamo discusso di queste paure che più o meno influiscono su tutti.
Molti ragazzi sono sicuri che andando in una scuola come lo scientifico e il classico si debba studiare di più che in altri istituti; per me non è affatto così, anzi, penso che in ogni scuola si debba studiare tanto quanto in un liceo. E' anche vero che in un liceo sono maggiori le aspettative da parte di insegnanti e genitori, ma questa è una scelta che si fa in base al lavoro che si vuole fare e alla disponibilità a proseguire lo studio.
Infatti, mentre un istituto tecnico ci da la possibilità di lavorare subito, chi va in un liceo deve proseguire all'università.

Disegno di Cinzia Leoni  e Giorgia Masili