REGOLAMENTI    :: Pagina Precedente ::  

CALCIO a 5


Partecipa alla Finale Nazionale la squadra vincitrice la fase semifinale nazionale delle categorie Cadetti/e composta da 8 atleti/ e (Istituzioni scolastiche secondarie di 1° Grado)

  Norme comuni

Abbigliamento

Il portiere deve indossare una maglia di colore diverso da quello dei compagni di squadra.
Il giocatore non deve indossare alcun oggetto che sia pericoloso per gli altri giocatori (catenelle, braccialetti, anelli, orologi, ecc.). Sono consentite soltanto calzature tipo scarpe da ginnastica, scarpe in tela con suole in gomma o altro materiale similare. E’ obbligatorio l’uso del parastinchi.

Casi di parità

Nei tornei con formula di girone all’italiana, in caso di parità di punti, la squadra che passa al turno successivo è determinata nell’ordine dai seguenti criteri:

  • risultati conseguiti negli incontri diretti;
  • differenza reti;
  • maggior numero di reti realizzate;
  • dalla minore età media dei giocatori;
  • dal sorteggio.

Ogni vittoria vale in classifica punti 3, ogni pareggio punti 1, ogni sconfitta punti 0

Composizione delle squadre

Squadre composte da 8 giocatori/trici, di cui 4 scendono in campo ed uno in porta.
Non saranno ammesse squadre incomplete rispetto agli 8 giocatori previsti - (vedi C.M. 3118/A4 del 28.07.03 punti 13 e 14).

Tempi di gioco

4 tempi da 7 min.e 30 secondi ciascuno senza intervallo fra 1° e 2° e fra 3° e 4°. All’inizio del 2° tempo il direttore di gara dovrà verificare che tutti gli atleti/e di riserva siano immesse per disputare il 2° periodo di gioco per intero.

Impianti ed attrezzature

Il campo di gioco ha le seguenti misure lunghezza max mt 42 min 25; larghezza max mt. 25 min 15 . E’ ammessa la disputa degli incontri in palestre o altri spazi adattabili.
Misure della porta altezza mt 2, larghezza mt 3. Le porte devono essere fissate al terreno.
Si gioca con il pallone n.4 a rimbalzo controllato.

Regole di base

I giocatori di riserva possono essere immessi quali sostituti in qualsiasi momento dell’incontro ed in qualsiasi ruolo.
Chi esce può rientrare. Sono ammessi cambi liberi. Fatti salvi i casi di infortunio, alla fine dell’incontro tutti i giocatori devono aver giocato, in caso contrario la partita verrà data persa.
Le due squadre hanno la possibilità di richiedere un minuto di time-out per ogni tempo di gioco.
Per quanto non specificato nel presente regolamento si fa riferimento al regolamento tecnico federale.

 

 


M.I.U.R. Comune di Riccione Coni Italia

Riccione 2004 - Finali Nazionali Sport Individuali e Squadra 1° grado
Realizzato da e-linkweb
.
L>