scegli una sezione

Laboratorio di
CUCINA SARDA

 prof.sse Lucia Porcu, Anna Maria Frau 

Questo laboratorio affianca le attività curricolari di educazione ambientale e di educazione alimentare che i docenti portano avanti da sempre nelle rispettive classi e ne potenzia le finalità.
E’ infatti evidente il nesso tra qualità dell’alimentazione, salute dell’uomo e salvaguardia dell’ambiente.
In questi ultimi anni il termine "Alimentazione" ha assunto un ruolo sempre più importante nella vita di tutti i giorni. La maggiore sensibilità verso i temi della salute, una maggiore cura dell’aspetto esteriore, una più attenta conoscenza delle condizioni ambientali, unita ad un aumento di formazione, hanno dato a questo termine una risonanza sempre più vasta.
Di alimentazione parlano i mass-media, i giornali sono pieni di diete dalle più svariate combinazioni, la pubblicità ci manda messaggi spesso portatori di informazioni errate e pericolose per la salute dei nostri ragazzi come dimostra l’allarmante aumento di gravi malattie correlabili ad errori alimentari, riscontrate nella società moderna cresciuta in un contesto di consumismo alimentare e di scadimento delle qualità nutritive.
Da qui l’esigenza di fornire ai nostri alunni (i cittadini del futuro) gli strumenti conoscitivi e culturali indispensabili per compiere, nell’ambito dello stile di vita, le scelte necessarie per assicurare una alimentazione sana ed equilibrata corrispondente ai bisogni di ciascuno.

Finalità

Orientamento degli alunni verso scelte
 concrete con future possibilità d’inserimento
 nel mondo del lavoro nel settore della
 ristorazione tipica sarda o nella
 produzione di prodotti tradizionali sardi.

 

Insegnanti responsabili

professoresse
Lucia Porcu
&
Anna Maria Frau 

Classi interessate

E' rivolto ad alunni di qualsiasi classe e sezione purché particolarmente motivati all’apprendimento delle tradizioni gastronomiche della nostra regione.

 

Spazi

Verrà utilizzata la cucina già esistente nella centrale che dovrà essere corredata degli strumenti mancanti.

Tempi

Il tempo previsto è di circa 60 ore con due o tre ore settimanali in orario extra curricolare.
Il numero massimo di alunni per volta sarà di 10.

 

Obiettivi

Riscoperta della genuinità delle cose "fatte in casa" attraverso la preparazione diretta di pane, pasta, pietanze e dolci sardi.

Acquisizione di conoscenze sulle abitudini e tradizioni alimentari nella nostra regione con particolare attenzione a quelle proprie del territorio di Sinnai.

Acquisizione di capacità manuali nello specifico della preparazione di pietanze e dolci.

Acquisizione di conoscenze sulle coltivazioni, produzione, raccolta e conservazione dei prodotti agricoli e dell’allevamento del bestiame (grano, mandorle, uva, olive, latte, formaggi, carni, ecc).

Acquisizione di conoscenze sugli antichi metodi di trasformazione dei suddetti prodotti (antiche macine per il grano, frantoi per la spremitura delle olive, torchi per la spremitura dell’uva, lavorazione del latte per la produzione di formaggio e ricotta, ecc).

Contenuti

Studio della coltivazione del grano, della raccolta e dei metodi di lavorazione finalizzata alla produzione delle materie utili per la preparazione del pane, paste alimentari, dolci, ecc.

Studio sulla coltivazione del mandorlo e successiva produzione di mandorle in vista della produzione di dolci sardi.

Studio sulla coltivazione della vite, produzione di vino, dei prodotti affini e derivati (acqua vite, sapa, ecc).

Studio sulla coltivazione dell’ulivo e successiva produzione di olio per usi alimentari.

 

Metodi e strumenti

Studio teorico con ricerca su testi specializzati.

Interviste agli anziani nell’ambito familiare e non.

Eventuale uso di audiovisivi.

Visite guidate per la conoscenza diretta di antiche macchine di trasformazione e lavorazione dei prodotti agricoli (mulini ad acqua, mole e torchi per la spremitura dell’uva, ecc).

Visite guidate presso cooperative ed industrie artigianali locali.

Preparazione di pietanze e dolci tipici tradizionali sardi con successiva degustazione.

vai alla pagina precedente

 

vai alla pagina precedente vai alla home page vai alla pagina successiva
Scuola Media Statale "L. Amat" © 1998 Sinnai (CA)
web-apprentice: G. Cogoni