scegli una sezione

Laboratorio classe 2aF

Fare poesia:
versi in libertà
2009-10

prof.ssa Simonetta Pau 

La figura materna

 

Tu Mi Hai Donato La Vita,

Mi Ricordo Quando Mi Stringevi Al Tuo Seno

 E Io Sentivo Il Tuo Calore E Il Tuo Profumo.

Tu Che Mi Sostieni,

Mi Aiuti Nei Momenti Di Sofferenza

 Di Difficoltà E Di Tristezza

Se Tu Non Ci Fossi Non C’ero

 

Carlo Orrù

Mamma

Sei Una Persona Importante

Mi Hai Dato La Vita.

Mi Aiuti A Lavarmi, A Vestirmi,Mi Fai Fare Colazione.

Mi Compri Il Mio Gioco Preferito,

Mi Vuoi Tanto Bene,

Prepari La Mia Merenda E Il Mio Succo Di Frutta Alla Pera.

Sei Molto Felice, E Io Ti Voglio Tanto Bene.

 

Renato Tronci

 A Volte Mi Chiedo Cosa Sia L’amore

E Poi Penso A Mia Madre, L’unica Che Mi Pensa Ogni istante

In Questo Mondo Penso Solo A Lei

In Ogni Attimo Dei Giorni Miei

Non È Facile Scrivere

Perché Riassumo Ciò Che Penso

Ormai Ci Siamo Lasciati La Mano

E Faccio Da Solo Il Mio Cammino

Ma C’è Buio. E Allora Mi Chiedo Dove Vado

E Proprio Lì Riprendo La sua Mano

 

Matteo Escana

Madre Sei Felice

E Questa Gioia Mi Dai Tutti I Giorni

Al Mattino E Alla Sera

Mi Fai Ridere E Mi Fai Tante Coccole

Il Mio Cuore Batte Per Te

Mi Hai Regalato La Vita

E Io Ti Regalo

Il Mio Amore

Ti Voglio Bene

 

Renato Tronci

Mi Hai Dato La Vita

E Mi Nutri

Ricordo Quando Eravamo Noi Due Da Soli

Il Tuo Calore E Le Tue Cure Di Madre

Hai Vinto Il Dolore Del Parto

Quando Con Gioia Mi Hai Stretto Al Tuo Seno

Madre Celeste

La Gioia L’amore E La Vita Saranno Vicino A Noi

Carlo Orrù

Vita

La cosa più importante che mi hai dato.

Hai sofferto per me,

ma eri felice.

Per me hai fatto sacrifici,

mi hai sempre aiutata e sei sempre stata presente .

Mi ricordo quando da piccola

mi tenevi per mano,

quando mi facevi le codette con gli elastici colorati.

Ricordo il tuo sorriso.

Mi hai sempre perdonato per ogni mio errore

Mi hai fatto capire quale fosse la strada giusta

Sei e sarai sempre la persona più importante

Ti ringrazio per tutto

 

Valentina Moi

Madre sei stata creata per dare la vita

E la sua figura è eterna

Hai sofferto per me

Hai pianto lacrime di gioia

nel darmi alla luce

felice di una nuova vita

quando penso a te

un ricordo mi appare nella mente

come un sogno

il ricordo delle tue braccia che mi avvolgevano

e io  sentivo il tuo  calore

e il tuo profumo dolce e delicato

  

Valentina Moi

Cara madre,

tu mi hai dato la vita,

la cosa più bella dell’universo.

Tu mi hai cullato nelle tue belle braccia,

e fatto sentire amato e protetto.

E anche se ora tu non ci sei

Ti sento sempre vicina a me

Solo tu mi facevi sentire importante

E questo solo perché sei pura nell’anima.

Ora sei in cielo e ti stai godendo tutte le sue meraviglie.

Ricordo che mi stringevi forte al petto

E mi facevi addormentare con la ninnananna

E anche ora

Anche se sono grande

Mi manca insieme al tuo sorriso

  

Michele Farci

Il dono della vita

Queste sono le parole

                    Con cui posso presentarti

Hai sofferto per mettermi al mondo

 e quando sono nata

 la prima persona che mi ha tenuta tra le sue braccia

               sei stata tu.

Sono cresciuta grazie al tuo nutrimento

             E al tuo amore

                  Mi hai educata

e quando ho avuto bisogno

 ci sei sempre stata

ogni giorno ti ringrazierò di avermi amata.

 

        Ashayme Kasraoui

È la  dea che genera e ci dà i frutti

la donna che dona la vita

Il dolore del parto si unisce alla felicità

Di fronte al miracolo della vita

Che poi stringerà al suo grembo

In un ricordo

Come in un quadro

Avvolto in una nuvola di vapore

Mi sono sentita abbracciata dolcemente

 

Ashayme Kasraoui

 Dea incontrastata nella sua bellezza

e nella sua importanza,

La madre sin dall’inizio dei tempi creò tutto

Soffre e dà la vita

E Vive in simbiosi con il  figlio

I sentimenti che io provo

li prova anche lei

Sento il suo calore e il suo profumo

E lei sente il mio frofumo e il mio calore

 

Giuseppe Pinna

Tu terra madre sei la regina del Fato

Che regna su tutto il mondo

Da sempre sei l’ispirazione , tu vergine donna

Sin dall’inizio dei tempi sei stata venerata dall’uomo

Tu con ogni piccolo gesto riusciresti a donare felicità a chiunque

Al solo pensiero che mi hai dato la vita ti direi grazie

Ma l’unica parola che posso dirti è scusa

Rimembrando il dolore che ti ho provocato

Grazie per l’amore che mi dai.

Giuseppe Pinna

Lei è la dea che ci ha messo alla luce

Ha dato se stessa per noi

È colei che ha accudito

E ha sofferto per noi

Ricordo ancora quel giorno

In cui ero abbracciato a lei

E sentivo il suo profumo

E mentre il suo sorriso mi illuminava

Dormivo beato tra le sue braccia

Christian Cannas

Lei è colei che ci mette al mondo

Che ci ama più di ogni altra donna

In ogni momento difficile è con noi

Quando noi soffriamo soffre anche lei

 

Marco Melis

Madre eterna

Generi la vita

E doni tutta te stessa

Nutrendomi stringendomi

E cullandomi al seno.

Affondi il tuo culto nell’antichità

Della madre terra

E lo rinnovi oggi

In Colei che ha dato al mondo l’Amore

In un quadro avvolto nella nebbia

C’è mia madre che mi sorride

E io sento il suo profumo rassicurante

Anna Maria Cappai

Madre eterna

Dea per eccellenza

Creata per dare la vita

Il suo caldo e profumato grembo

 nutre le sue creature.

Il doloroso parto si unisce alle lacrime

E al sorriso gioioso e all’amore

Davanti a una nuova vita

che si stringe al seno.

L’immagine delle serate estive,

quando io compivo i primi passi

e tu mi stringevi la mano.

Davide Pilleri

Cara madre,

grazie a te ho visto il mondo

ho imparato a non arrendermi

e a capire le cose giuste della vita.

Sei sempre stata presente,

gentile e generosa

tra le tue calde braccia

mi sento protetta e sicura.

Grazie a te sono diventata quella che ora sono.

 

Silvia Carboni

 

Tu mi hai donato la vita

Mi hai portato al mondo

Con una sofferenza immensa

Giorno dopo giorno hai svegliato in me

La voglia di vivere

Con la tua gioia e il tuo senso del dovere

mi fai stare bene

e mi fai capire quanto mi ami

 

Davide Contini

Cara madre,

sempre disponibile e generosa

Ti ringrazio per avermi donato la vita.

 

Nella mia mente sono rimasti impressi

Tanti momenti passati con te,

il tuo profumo, il tuo sorriso

 

 Mi ricordo di quando mi stringevi al tuo grembo

di quando mi facevi il bagnetto,

e di quando mi accompagnavi a scuola

  

uniti ai momenti di gioia

si mescolano anche quelli di dolore e tristezza

che ci hanno fatto soffrire entrambi

 

Luca Olla

 Madre,

mi hai tenuta nel tuo grembo

e per me sei come la madre terra

mi hai nutrita e cullata

e quando piangevo

mi stringevi al seno.

Giorno dopo giorno

Mi hai trasmesso calore e felicità.

Il tuo profumo, il tuo sorriso ….un insieme di ricordi

La tua mano che veniva incontro alla mia…

I litigi e le incomprensioni

Ma il ritorno di quella grande mano mi consola

E mi dice che non sono sola

 Laura Floris

Con amore mi ha creata,

e felice sono cresciuta.

Tanto bene lei mi vuole

Sopportando le mie mancanze,

aiutandomi ogni tanto mi consiglia

e mi sostiene.

E se sono preoccupata

La fiducia mi trasmette.

Ogni tanto litighiamo

Ma facciam subito pace

 

Carla Olla

Lei mi ha dato la vita

Con il dolore del parto

Mi ricordo quando mi cullava nel suo grembo

E io sentivo il suo amore per me

Con la sua mano tesa

ancora oggi

mi aiuta A crescere

lei mi dà tutta se stessa

e con il suo sorriso

mi rende felice nei momenti tristi.

Denise Angioni

 Madre

Hai sofferto per me

Ma lacrime e gioia si sono unite

Il dolore è scomparso

quando mi hai potuto stringere

per la prima volta

al tuo seno.

Un velo di nebbia

Racchiude il ricordo di mia madre

Quando mi metteva a letto e mi leggeva una favola

Prima di addormentarmi

Bella come un fiore e piena d’amore

Mi regalava gioia ad ogni suo sorriso

 

Manuela Pilleri

Con gioia e con dolore mi ha donato la vita

mi ha accolta con felicità

con i suoi sacrifici

con molta responsabilità e fiducia

mi ha aiutato a crescere

con i suoi abbracci

e con le sue carezze

mi rende felice

quando sono triste

mi fa sorridere

e mi insegna quanto sia importante

la vita nel mondo

 

Maria Aresti

Cara madre,

ti vorrei dire che non esiste

una parola

per farti sapere quanto ti voglio bene.

Mi hai donato la vita

Mi hai cresciuto e curato

Per me hai sofferto

E in tutti questi anni mi hai cullato

E protetto da tutto e da tutti

Grazie

Per quello che fai e per quello che farai

 

         Matteo Mela

 

 Vai all'indice del laboratorio

 
 
Scuola Media Statale "L. Amat" © 1998 Sinnai (CA)
web-apprentice: G. Cogoni