per il progetto completo

Classi:
1°L;  1°, 2° F;  1°, 3° D;  3° E;  1°, 3° I;  1°, 2°, 3° M
manifestazione finale svolta nei campi sportivi comunali di Bellavista il 26 maggio 2001

 

(testi e foto a cura del Club l'aquilone Cagliari , trascrizioni  Redazione sito Internet )

Visti buoni risultati dello scorso laboratorio, anche quest'anno l'attività di costruzione degli aquiloni ha proseguito coinvolgendo numerosi ragazzi di diverse classi.
Quest'anno la scuola, per svolgere al meglio l'attività, ha chiesto aiuto ad un gruppo di appassionati riuniti nel "Club l'aquilone" di Cagliari che hanno organizzato un interessante  laboratorio che si è concluso con una manifestazione all'insegna del sole e dell'allegria comunicata dal sempre sorprendente volo degli aquiloni.
Nel proseguo della pagina la signora Luisa Piras ci informa sull'affascinante mondo degli aquiloni.

aquilone4.jpg (105067 byte)
aquilone5.jpg (79913 byte) ...
Ed ecco ondeggia, pencola, urta, sbalza,
risale, prende il vento; ecco pian piano
tra un lungo dei fanciulli urlo s'inalza.

S'inalza; e ruba il filo dalla mano,
come un fiore che fugga su lo stelo
esile, e vada a rifiorir lontano.

S'inalza; e i piedi trepidi e l'anelo
petto del bimbo e l'avida pupilla
e il viso e il cuore, porta tutto in cielo.

...

G. Pascoli

 

"CLUB L'AQUILONE AQUILONISTI CAGLIARI"

Il club nasce negli anni "80 ad opera di un gruppo di amici con la passione di far volare aquiloni, passione che ben presto sposta la sua attenzione dal semplice volo anche alla progettazione e costruzione di aquiloni prima semplici e con materiale come carta, canne per poi passare a forme più complesse e materiali diversi.

Il nostro club partecipa in quegli anni ai primi raduni internazionali di aquiloni che si svolgevano già allora a Cervia ( RA ). Poi insieme al club di Cervia si organizzarono due memorabili festival a Villasimius ( "88 e "89 ), festival che per la loro particolare bellezza sono ancora nella memoria e nel cuore di chi vi ha partecipato

 L'attività del gruppo continua usando come campo di volo e come punto di ritrovo la spiaggia del Poetto .
Da queste esperienze viene una domanda: " Perché non trasmettere questa passione ai ragazzi?"

 

 

 

 

 

 

Così parte il progetto di laboratori per le scuole, da quelle materne fino ai ragazzi delle scuole medie.
Si elaborano progetti e proposte e si presentano in alcune scuole dei paesi vicini a Cagliari dove i componenti del gruppo lavorano e vivono. Oltre alla collaborazione con le scuole abbiamo lavorato con alcuni comuni sempre nell'ambito dei ragazzi.
In genere nei nostri progetti ci poniamo l'obiettivo non solo di insegnare ai ragazzi a costruire e a far volare gli aquiloni, ma cerchiamo di far loro conoscere la storia dell'aquilone nel mondo.
Per noi questa esperienza di lavoro con i ragazzi è molto importante, loro si dimostrano sempre attenti e curiosi sia per quanto riguarda la costruzione e il volo ma vogliono anche sapere notizie su questo strano oggetto volante. E quando si parla di aquiloni e della loro storia bisogna spostarsi a Oriente: Cina Giappone e altri paesi, dove quasi sicuramente è nato l'aquilone. Così i ragazzi parlando di aquiloni scoprono e vengono a conoscenza di usanze e costumi di popoli così lontani da noi per spazio e cultura. L'aquilone in questo modo diventa uno strumento di conoscenza e portatore di un messaggio di fratellanza e di pace. Questo è uno degli obbiettivi più importanti che noi ci poniamo con i ragazzi insieme a quello di far loro imparare certe tecniche di costruzione e di volo.
Quando lavoriamo con loro gli parliamo dei nostri raduni e gli raccontiamo dei nostri moltissimi amici che vengono da tutto il mondo e del rapporto che si crea tra persone che spesso parlano lingue diverse e qualche volta non si capiscono, ma stanno insieme, fanno volare gli aquiloni e vivono in armonia per quei giorni in cui ci si incontra e si tengono in contatto e cerchiamo di far loro capire che l'amicizia e la fratellanza dei popoli è realmente possibile
L'aquilone è anche questo.
 

CHI FOSSE INTERESSATO ALL'ATTIVITA' DEL GRUPPO O VOLESSE ENTRARE A FARNE PARTE PUÒ RIVOLGERSI A:

LUISA PIRAS   QUARTU S.E tel. 070\812284

Presidente

FAUSTO MARROCCU  SINNAI tel. 070\781346

fre-des.gif (1145 byte)Segue alla pagina successiva  

fre-sin.gif (1134 byte) vai alla home page fre-des.gif (1145 byte)
Scuola Media Statale "L. Amat" © 1998 Sinnai (CA)
web-apprentice: G. Cogoni