ALL'ESAME CON IL COMPUTER


 

  • Si è poi passati alla scelta ed alla trascrizione del materiale utilizzando Word piuttosto che direttamente Power Point, tale scelta è stata motivata dal fatto che si voleva evitare che i ragazzi si distogliessero dai contenuti e pensassero agli effetti speciali che tanto li affascinano.
  • Dopo aver organizzato e stampato i contenuti si è proceduto alla selezione dei concetti chiave che successivamente sarebbero stati trascritti su Power Point.
carla.jpg (11446 byte) valentina1.jpg (9527 byte)
  • Si sono individuate le immagini, i documenti sonori ed i filmati necessari al completamento delle varie slides.
  • Dopo un rapido cenno all'uso di Power Point i ragazzi soprattutto con la funzionalità del copia/incolla hanno riportato i concetti chiave sulle varie slides, curandone la formattazione e l'aspetto estetico.
  • Com'era da aspettarsi, i ragazzi hanno attraversato la classica fase di "chi più ne ha ne metta" degli effetti speciali di Power Point che con comprensione i docenti hanno pazientemente convinto ad usare con moderazione.
claudio.jpg (9586 byte) roberto.jpg (11912 byte)
  • Ogni ragazzo si è cimentato nella presentazione con un piccolo auditorio, questo ha consentito di superare le difficoltà emotive e di apportare variazioni e correzioni alla presentazione.
  • Si sono infine provate le diverse modalità di organizzazione della presentazione utilizzando sia l'aula di informatica per consentire che ogni commissario avesse davanti un computer collegato in rete sia utilizzando il video proiettore collegato ad un unico computer. Si è fatto uso di entrambe le possibilità riscontrandone pregi e difetti e individuando soprattutto nella videoproiezione una modalità più valida pur con opportune correzioni.

Segue alla pag. successiva >>>>

fre-sin.gif (1134 byte)

vai alla home page

fre-des.gif (1145 byte)
Scuola Media Statale "L. Amat" © 1998 Sinnai (CA)
web-apprentice: G. Cogoni