INTRODUZIONE

Eccoci sul prato

Noi alunni della 2ª e 3ªB della Scuola Media di Feletto, nell'anno scolastico 2001-2002, abbiamo intrapreso lo studio dei "prati stabili" nel Comune di Tavagnacco, in quanto questo ambiente è di inestimabile valore per il mantenimento della biodiversità. Con il prezioso contributo del dott. Pizzuti Roberto, abbiamo deciso di elaborare un progetto che si è concretizzato nella realizzazione di un ipertesto che documenta tutte le fasi del nostro lavoro.

L'iniziativa ci è stata proposta dalla prof.ssa Denia Feruglio, insegnante di scienze; ha collaborato il prof. Alfredo Colucci come tutor multimediale, la prof.ssa Annalisa Vucusa per la stesura dei testi. Per fare ciò abbiamo dovuto integrare le nostre conoscenze con ricerche su libri, enciclopedie e Internet. Questo lavoro ha richiesto da parte nostra impegno, collaborazione e costanza, ma è stato un modo insolito e creativo per apprendere che la natura è una cosa preziosa: è il nostro giardino che dobbiamo rispettare in ogni circostanza.

In questo ipertesto troverete le schede della maggior parte della flora e della fauna che si può ammirare nei prati stabili. Ci sono inoltre dei piccoli test per vedere se la "visita" al nostro progetto vi ha fatto apprendere cose nuove. Vengono anche spiegate le fasi del nostro lavoro, attraverso un iter articolato.

Sinceramente confidiamo che il lavoro che ci ha impegnato per due anni vi possa trasmettere la curiosità e la voglia di conoscere, l'amore per la natura e l'esigenza di rispettarla e di farla rispettare.



Gli alunni
della 2ªB e 3ªB