CATENA ALIMENTARE

Il trasferimento di energia alimentare dal "produttore" al "consumatore", al" demolitore" è definita catena alimentare. Quando si verificano delle interrelazioni tra più catene alimentari parliamo di reti alimentari parliamo di reti alimentari. Molte sono le catene e le reti alimentari che coinvolgono una grande varietà di piante e animali.

Le piante verdi sono i "produttori". Esse producono il nettare che attira la farfalla. Per una sequenza di eventi, la libellula si ciba della farfalla e degli altri insetti che volano. Il rospo a sua volta si ciba della libellula e di insetti. Il rospo, come la libellula, può essere definito "consumatore", il falco, dà la caccia ai serpenti e anche ai piccoli mammiferi. Il cacciatore ammazza il falco il cui corpo viene lavorato de batteri e muffe, chiamati "demolitori". Questi trasformano tali resti in sostanze nutrienti del terreno di cui le piante verdi hanno bisogno per crescere. Questo fatto completa una catena semplice. Ma le catene alimentari sono per lo più complesse strutture, con una grande quantità di interdipendenze fra "produttori", "consumatori" e " demolitori".