Il giorno 30 maggio 2001 la Storia in persona, rappresentata dalla esile, ma grande figura di Rosa Cantoni, la partigiana "Giulia", è entrata nella classe 3ª C della Scuola media Statale "Egidio Feruglio".

Questa donna, che durante la guerra ha partecipato alla Resistenza ed è stata catturata e deportata nei campi di concentramento nazisti (Ravensbrück, Buchenwald, Abteroda, Penig, Chemnitz), in un incontro durato quasi per l'intera mattinata scolastica, ha raccontato con la semplicità di chi le ha vissute le sue toccanti esperienze ad un attento ed incantato pubblico di ragazze e ragazzi. Per questi ultimi è stata un'esperienza intensa e indimenticabile, come le foto di queste pagine dimostrano, che lascerà un segno nelle loro menti e nelle loro anime.

Ancora una volta... per non dimenticare...