Ministero dell’ Istruzione dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana

Centro Servizi Amministrativi per la provincia di Lucca

 

Prot.n.2452 / P                                                                                      Lucca 11/06//2004

  

                                                                Ai Dirigenti Scolastici delle Istituzioni Scolastiche
                                                                    Statali di Lucca e Provincia  

                                                                       Ai Dirigenti Scolastici Delle Scuole Paritarie                                                 di Lucca e Provincia  

                                      All’ U.R.P. - sede -

                                               e p.c.               Alle OO.SS. - Comparto Scuola - Lucca

                                                                    Alle Redazioni Locali della Stampa e TV

 

 Oggetto :  Aggiornamento ed integrazione delle graduatorie permanenti del personale docente - a.s. 2000/05 - integrazioni e/o regolarizzazioni delle dichiarazioni presentate dai candidati .

              In considerazione delle difficoltà da più parti rappresentate in ordine alla puntuale e completa presentazione delle dichiarazioni relative alle graduatorie di cui all’oggetto , anche in considerazione della complessità dei dati da acquisire e dei termini brevi previsti, il termine per presentare integrazioni ( allegato B ) e/o regolarizzazioni delle dichiarazioni presentate dai candidati è fissato al giorno 21 Giugno 2004 , come da nota dell’ Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana prot.n. 7467/B7a del 10/6/2004.

                   Tale termine non preclude che ulteriori regolarizzazioni possano essere effettuate in sede di reclami propedeutici alla definizione delle graduatorie definitive. 

                                                                             

                                                                                             IL DIRIGENTE                                                                                              Michele Dimase