Ministero dell’ Istruzione 

Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana

Centro Servizi Amministrativi per la provincia di Lucca

Via Barsanti e Matteucci, 66 – 55100 Lucca tel. 05834221

Fax 0583422276 – E-mail: csa.lu@istruzione.it

 

Allegati:

Prot.n.   5308/P                                                                                                    Lucca  17 luglio 2006

 IL DIRIGENTE

VISTA la legge 3 maggio 1999 n.124;

VISTO il D.M. 27/3/2000 n.123;

VISTO il D.L. 3 luglio 2001 convertito nella legge 20 agosto n.333;

VISTO il D.M.n.146 del 18.5.2000;

VISTO il D.D.G. DE 12.2.2002;

VISTO il D.L. n.97 de 7.4.2004 convertito con modifiche  nella legge n.143 del 4.6.2004;

VISTO il D.L.28.5.04 n.136 convertito con modificazioni  nella legge 27.7.2004 n.186;

VISTO il D.D.G. 29.7.2004;

VISTO il D.D.G.31.3.2005;

VISTO il D.M. 25 maggio 2005 n.52;

VISTO  il D.M. n. 23 del 24 febbraio 2006;

VISTO D.M. n.35 del 5 aprile 2006 e la nota n.546 del 26 aprile 2006,

CONSIDERATA  la necessità di iscrivere a pieno titolo nelle graduatorie permanenti gli aspiranti che, iscritti con riserva che hanno comunicato entro il 30 giugno 2006 l’avvenuto conseguimento dell’abilitazione;

VISTA la C.M. n° 40 del 9 maggio 2006

 DECRETA

  1. Sono pubblicate in data odierna le allegate graduatorie permanenti del personale docente ed educativo per l’a.s. 2006/07 che costituiscono parte integrante del presente provvedimento.

 

  1. A seguito dell’intervenuta sentenza n° 199 del 20/04/06 del TAR della Toscana si rettifica il punteggio dell’aspirante Stefania Tintori  per la classe di concorso A049 da punti 66 a punti 72. Pertanto la posizione nelle graduatorie sia ai fini di eventuali immissioni in ruolo che ai fini del conferimento di supplenze è altresì rettificata dal 13° posto all’11/bis.

 

  1. Eventuali reclami degli interessati, esclusivamente per ragioni attinenti allo scioglimento delle riserve e alla rideterminazione del punteggio di cui al punto 1) della circolare ministeriale n° 40 del 9/05/06, qualora fondati, saranno recepiti nelle graduatorie permanenti con provvedimenti espliciti e con le conseguenti correzioni manuali. A tal fine gli interessati potranno presentare reclamo entro 5 giorni dalla pubblicazione all'Albo. Nei reclami dovranno essere specificati i motivi per cui si richiede la rettifica del punteggio o della omissione.
                                                                                                          IL DIRIGENTE
                                                                                                          Michele Dimase

 

Allegati: Graduatorie permanenti personale docente ed educativo