Ministero dell’ Istruzione dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana
Centro Servizi Amministrativi per la provincia di Lucca

Prot. n. 1201/c                                                                                                          8 luglio 2005

 

IL DIRIGENTE DEL C.S.A.

 

VISTO la legge n.124 del 3.5.1999;

VISTO il D.D.G.21.4.2004 ;

VISTA l'O.M. n. 9 del 28.1.2004;

VISTO il D.D.G. 7 giugno  2004 e 28 luglio 2004 ;

VISTA la normativa comunitaria di cui alle direttive 89 48 CEE e 92/51 CEE che prevede il reciproco riconoscimento dell’ abilitazione all’ esercizio della professione di docente da parte di ciascuno degli Stati membri dell’Unione Europea;

VISTO il  D.D.G. 31 MARZO 2005 recante termini e modalità per la presentazione delle domande e per l’integrazione e l’aggiornamento delle graduatorie permanenti per il personale docente per l’a.s. 2005/06 e 2006/07:

ESAMINATE le domande presentate dai candidati;

VISTO il proprio decreto prot.n.1201/b del13.6.2005 con il quale veniva disposta l’esclusione di alcuni candidati per mancanza dei requisiti necessari all’inclusione nelle graduatorie permanenti relative agli aa.ss. 2005/06 e 2006/07;

D I S P O N E

  Ad integrazione di quanto gia disposto con il succitato decreto prot.n.1201/b del  13.6.2005 , i sottoelencati aspiranti all’inclusione nelle graduatorie permanenti per gli aa.ss. 2005/06 e 2006/07 di cui al sopracitato D.D.G, 31 marzo 2005 sono esclusi dalle graduatorie medesime  per il motivo a fianco di ciascuno indicato.

Giovannetti Elisa          12.10.1982      PI        mancanza titolo valido 

Lenzi Martina               19.061982       PT       mancanza titolo valido

0rsi Sara                      12.07.1981      LU       mancanza titolo valido

   Avverso il presente provvedimento é ammesso ricorso straordinario al Capo dello Stato  ovvero ricorso giurisdizionale al TAR rispettivamente nel termine di 120 o 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente decreto

                                                                                               IL DIRIGENTE
                                                                                             f.to Michele Dimase