Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana
Direzione Generale

Decreto n. 116            

Ufficio VI 

Firenze,  22 giugno 2005

 IL DIRETTORE GENERALE

VISTO

il D.D.G. 22 novembre 2004, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, 4^ serie speciale, n. 94 del 26.11.2004, con il quale il MIUR – Direzione Generale per il personale della scuola ha indetto il corso-concorso selettivo di formazione per il reclutamento di 1500 dirigenti scolastici per la scuola primaria e secondaria di primo grado, per la scuola secondaria superiore e per gli istituti educativi;

VISTO

l’allegato 1 al citato D.D.G. dal quale risulta che i posti messi a concorso nella regione Toscana sono: n. 48 per la scuola primaria e secondaria di primo grado, n. 27 per la scuola secondaria superiore e n. 1 per gli istituti educativi;

VISTO

i propri decreti n. 30 del 3/3/2005 e n. 47 del 4/4/2005 con i quali si è proceduto, rispettivamente, alla costituzione della Commissione giudicatrice e alla sostituzione di un componente della Commissione medesima;

VISTA

la graduatoria generale di merito redatta dalla Commissione giudicatrice per il settore formativo relativo alla scuola secondaria superiore, e formulata secondo l’ordine decrescente del punteggio complessivo conseguito da ciascun candidato, come previsto dall’art. 10 comma 2 del bando;

TENUTO CONTO

che in base a quanto previsto dall’art. 10, comma 3, del bando, il numero dei candidati da ammettere alle prove del concorso di ammissione è pari a sette volte i posti messi a concorso per ciascun settore formativo;

TENUTO CONTO

altresì, che in relazione a quanto disposto dal medesimo art. 10 comma 3 del bando, sono comunque ammessi alle prove di ammissione i candidati che in ciascun settore formativo hanno riportato lo stesso punteggio del candidato che occupa l’ultimo posto utile della rispettiva graduatoria;  

 D E C R E T A

art. 1-

Sono approvati gli atti della Commissione giudicatrice, nonché l’allegata graduatoria generale di merito per la scuola secondaria superiore, che è parte integrante del presente decreto;

art. 2-

I candidati ammessi alle prove del concorso di ammissione per il suddetto settore formativo sono n. 193 compresi n. 4 candidati i quali hanno riportato lo stesso punteggio minimo di punti 13,30 del candidato che occupa l’ultimo posto in graduatoria;

 

Avverso il presente provvedimento è ammesso, per soli vizi di legittimità, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni oppure ricorso giurisdizionale al TAR entro 60 giorni.

Il presente provvedimento e la graduatoria allegata sono pubblicati, in data 23 giugno 2005, all’Albo di questa Direzione Generale.

Di tale pubblicazione viene data contemporanea comunicazione tramite la rete Intranet del MIUR e sul sito di questa Direzione Generale:- www.toscana.istruzione.it- 

E’ consentito, comunque, l’inoltro di reclami per errori materiali e/o omissioni entro 10 giorni dalla predetta data di pubblicazione all’Albo di questa Direzione Generale.

                                                                           

F.to IL DIRETTORE GENERALE

Cesare Angotti

 Allegati

 Graduatoria settore formativo scuola secondaria superiore

Destinatari

Ai Dirigenti dei CSA della Toscana        -  Loro Sedi

Ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche  - Loro Sedi

Al MIUR – Direzione Generale del Personale della

                   Scuola  - Ufficio  II                -    ROMA

Alle Organizzazioni Sindacali Regionali della Scuola

-         Loro Sedi

All’ Ufficio Relazioni con il Pubblico      -          Sede

All’ Albo dell’Ufficio                               -          Sede