Ministero della Pubblica Istruzione

Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana

Centro Servizi Amministrativi

di Lucca

Via Barsanti e Matteucci,66 – 55100Lucca Tel.05834221

Fax 0583422276 – E-mail: csa.lu@istruzione.it

 

Prot. 6405/P                                                                                            21 settembre 2006

Sez.II

 

                                                                              Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole Statali                                                                                     di  Lucca e Provincia

 

                                                                                  Alle OO.SS
.                        Loro sedi

 

                                                                                  All’ U.R.P.
                         Sede

 

                                                                                  All’Albo
 Sede

 

 

Oggetto: Terzo calendario delle convocazioni per l’individuazione degli aventi diritto a      proposta di assunzione con contratto di lavoro a tempo determinato – Personale A.T.A.: Collaboratori Scolastici convocati.

 

            Si comunica il numero dei convocati per l’individuazione degli aventi diritto a proposta di assunzione con contratto a tempo determinato:

 

LUNEDI’ 25 SETTEMBRE 2006 ORE   16,00 
COLLABORATORI SCOLASTICI

Dal n.575 al n.1134 (incluso) della 2 fascia

presso l’I.T.C. “Carrara” Lucca Viale Marti (adiacenze stadio)

 

            L’elenco analitico dei posti disponibili  per le operazioni di cui trattasi sarà affisso all’albo di questo C.S.A. e sul sito “http//ospitiweb.indire.it/csalucca” il 22 settembre 2006. Esso potrà subire modifiche ed integrazioni.

            Si ricorda che gli aspiranti ai contratti di cui trattasi dovranno presentarsi muniti di documento di riconoscimento e codice fiscale.

            In attuazione della C.M. n.1004 del 22/7/2006 relativa all’applicazione della legge 104/92, il Comitato dei Dirigenti Scolastici provvederà a dare piena attuazione agli artt.21 e 33 commi 5, 6 e 7

della legge medesima “precedenza nell’assegnazione della sede”. I  quali stabiliscono il diritto al momento dell’assunzione di scegliere prioritariamente la sede di servizio tra quelle disponibili.

            Il personale convocato alla stipula del contratto a tempo determinato che risulterà assente  sarà considerato rinunciatario.

            Si confermano le precisazioni ed i criteri relativi allo svolgimento delle operazioni di individuazione dei destinatari di contratto a tempo determinato, già contenuti nella citata circolare del 17 luglio 2006.

 

 

                                                                                                   IL DIRIGENTE DEL C.S.A.

                                                                                                            Michele Dimase