LA FLIPPED CLASSROOM

CAPOVOLGIMENTO DEL TRADIZIONALE SCHEMA DI INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO

Il tempo in classe è in grande misura assorbito dalle lezioni frontali e non basta mai per assistere gli studenti nella rielaborazione e applicazione dei contenuti insegnati o per aiutare chi si trova in difficoltà o ha perso lezioni. Il prezioso lavoro di esercitarsi sulle conoscenze apprese rimane così affidato alla buona volontà degli studenti come “compito a casa”.

Il Flipped Learning, attraverso l'uso delle tecnologie, inverte (flip) il tradizionale schema di insegnamento/apprendimento. La lezione prodotta su video (molte sono reperibili sul web, se non ci si vuole cimentare subito personalmente) viene ascoltata fuori dalla classe a casa,per tutto il tempo necessario secondo i ritmi di ciascuno, mentre in classe con l'insegnante si realizzano attività applicative e di approfondimento, che ampliano il coinvolgimento collaborativo e interattivo degli studenti.

Uno dei punti di forza del Flipped Learning è la capacità di assicurare agli studenti una formazione personalizzata e tarata sui propri bisogni individuali accrescendo il successo formativo.

1 incontro

1^ PARTE

•  Cos'è il Flipped Learning e motivazioni che ne spingono l'uso.

•  Come impostare una lezione Flipped e differenze con la lezione tradizionale.

•  Come cambia il ruolo dell'insegnante.

2^ PARTE

•  Gli strumenti del Flipped Learning: a ciascuno il suo. Uso di video e alternative ai video.

•  La valutazione nella metodologia Flipped.

•  Illustrazione di software immediatamente fruibili per il Flipped Learning.

 

 

PRESENTAZIONE VIDEO:


indice della paginaTorna ad inizio pagina